Armature stradali LED

Luce Dei Miei Occhi, Luce Fredda, Luci Led, Led

Efficienza Energetica

gennaio 31st, 2013

ALIMENTATORE 230Vac KLEOS: il funzionamento a 230Vac prevede un alimentatore ad alta efficienza PFC, adattamento alle tensioni, isolato, fino a 60W in classe II, IP 64, protetto ai c.c., alle sovratensioni e alle sovratemperature. Consente altresì un rendimento elevato dell’efficienza del sistema dal 80 al 90%. Con le lampade LED KLEOS è possibile utilizzare la luce per dare più valore all’atmosfera degli ambienti. CORPI ILLUMINANTI KLEOS COSTRUITI CON MATERIALI garantiti per l’uso esterno come Rame, Alluminio Anticorodal Anodizzato oppure verniciato a polvere, ottone cromato ecc. , protezioni ottiche secondarie in Metacrilato Altuglass di spessori di almeno 5mm, oppure Vetri temperati di sicurezza – Grado di protezione da IP 44, IP 55, IP 65 e a richiesta IP 67. GAMMA CROMATICA COMPLETA DELLE SORGENTI KLEOS: temperatura di colore. Infiniti design moderni e del passato, forme alternative con qualunque tipo di materiale.

Nessun problema nelle fasi di accensione grazie lighting ad un sistema di Power on Delay.Array L’Agenzia Nazionale Francese per la Sicurezza Sanitaria, dell’Alimentazione e del Lavoro, ANSES, ha condotto uno studio sulle fonti d’illuminazione a diodi ad emissione luminosa, i LED. Volete dare valore ai vostri angoli e i ai vostri quadri preferiti?

L’Agenzia Nazionale Francese per la Sicurezza Sanitaria, dell’Alimentazione e del Lavoro, ANSES, ha condotto uno studio sulle fonti d’illuminazione a diodi ad emissione luminosa, i LED. Lo studio ha rilevato possibili danni dovuti all’esposizione alla radiazione blu dei LED e danni dovuti all’abbagliamento. ASSOLUTA COSTANZA delle caratteristiche del fascio luminoso che può essere di tipo direzionale o omnidirezionale. Per il bianco da 2800° a 7000° Kelvin. DcwideLINKTM è la soluzione che consente di alimentare gruppi variabili di LEDs (da 3 a 9), realizzando così: – la ridondanza richiesta (in caso di guasto, solo una piccolissima parte della sorgente si spegne), – la possibilità di gestire la tensione da 15Vdc a 42 Vdc per soluzioni con caratteristiche SELV (senza correnti di dispersione sulla terra), – la tensione di rete 110/ 230Vac.

Efficienza Energetica

gennaio 30th, 2013

E’ possibile realizzare le diverse linee di prodotto per l’illuminazione a LED con tecnologie RGB Chromadrive e Chromamix; queste permettono la composizione di scenari miscelanti infinite combinazioni cromatiche che possono essere controllate attraverso sistemi di controllo lampade votive per l’illuminazione a LED basati su protocolli DMX, DALI e MODBUS.Array Lampade innovative e sostitutive delle lampade tradizionali costruite con tecnologia a semiconduttori (LEDs) disponibili in tutta la gamma cromatica. La tecnologia DcwideLINK permette, oltre alle caratteristiche sopra esposte, di avere range dinamico di alimentazione ampio ovvero 3:1. Adattamento automatico per diverse tensioni di alimentazione comprese nella gamma di lavoro: il sistema è adeguato per essere alimentato da 15 a 42V, per cui è possibile realizzare impianti SELV su lunghe distanze. Lo studio è stato condotto da un’equipe composta da oculisti, dermatologi, light designer, e fisici delle radiazioni ottiche facenti parte della Commissione Esperti Specializzati, CES, dell’Anses.

In particolare il nostro settore di attività si concentra nelle soluzioni Illuminotecniche rivolte agli enti pubblici e privati, dall‘Illuminazione Pubblica all’Illuminazione Votiva, Illuminazione di Parchi, Giardini, Lungo mare, Centri Storici, Illuminazione Architetturale, Illuminazione di ambienti museali – Scenari a tema – Piscine – Fontane e tutto ciò che richiede luce. Illuminazione a LED è possibilità di arricchimento, possibilità di infinite mescolanze cromatiche negli elementi architetturali, eleganza nella valorizzazione luminosa degli ambienti, armonicità e morbidezza anche nelle situazioni di estrema illuminazione. Particolare attenzione viene rivolta ai sistemi funzionanti ad Energia Fotovoltaica con soluzioni Tecnologiche all’anaguardia. Il gruppo ha lavorato sia su documentazione scientifica sia conducendo sperimentazioni in vitro e in visu che li hanno portati ad ottenere risultati molto preoccupanti. La scelta di costruire un impianto con tecnologie innovative nasce da una serie di fattori.

Ha varianti che possono efficienza energetica sopportare lunghe e pesanti sovratensioni.Array Non esiste una soglia minima di tollerabilità e l’effetto negativo aumenta in modo tangibile nei soggetti sensibili che presentano patologie degli occhi, che sono sottoposti ad esposizioni ripetute, per professionisti che devono lavorare con illuminazione ad alta intensità, per soggetti fotosensibilii e per i bambini. La soluzione consente di avere un dissipatore della dimensione del corpo illuminante stesso, attraverso opportune soluzioni di accoppiamento (domanda di brevetto Internazionale PCT/IT2005/00556). Adattamento automatico per diverse tensioni di alimentazione comprese nella gamma di lavoro: il sistema è adeguato per essere alimentato da 15 a 42V, per cui è possibile realizzare impianti SELV su lunghe distanze. I LED attualmente in uso e in commercio sono LED che hanno una forte componente di luce blu. Durata prodotti KLEOS per la pubblica illuminazione: decine di migliaia di ore.

Ultima generazione di lampade nate per essere usate da grandi e piccoli. LED bianco di potenza: Lambertian. Le soluzioni illuminotecniche da noi proposte vanno da sistemi alimentati in bassissima tensione 10÷50Vac/dc oppure in bassa tensione 230Vac, con una linea di prodotti intermedia funzionante da 10 a 230Vac in autoadattamento. Ambienti con vibrazioni. Il flicker risulta assente grazie alla tecnologia applicata FlickerFREETM. TECNOLOGIE APPLICATE KLEOS: LuxMOUNTTM soluzione che consente una riduzione consistente della temperatura della giunzione dei LEDs e conseguentemente di allungarne la vita operativa.

Lampade Votive

gennaio 29th, 2013

Il marchio KLEOS nato lampade votive nel 1997 ha come Mission quella di Progettare, Sviluppare e Produrre sorgenti e Corpi Illuminanti a LEDs sia per utilizzo esterno che interno.Array E’ possibile realizzare le diverse linee di prodotto per l’illuminazione a LED con tecnologie RGB Chromadrive e Chromamix; queste permettono la composizione di scenari miscelanti infinite combinazioni cromatiche che possono essere controllate attraverso sistemi di controllo per l’illuminazione a LED basati su protocolli DMX, DALI e MODBUS. Consente altresì un rendimento elevato dell’efficienza del sistema dal 80 al 90%.

EFFICIENZA LUMINOSA TIPICA SORGENTE KLEOS :>1OO L/W. La relativa manutenzione (con sostituzione delle lampade) è 5 volte inferiore a quella richiesta dalle lampade attualmente in uso. Con le lampade LED KLEOS è possibile utilizzare la luce per dare più valore all’atmosfera degli ambienti. Adattamento automatico per diverse tensioni di alimentazione comprese nella gamma di lavoro: il sistema è adeguato per essere alimentato da 15 a 42V, per cui è possibile realizzare impianti SELV su lunghe distanze. La soluzione consente di avere un dissipatore della dimensione del corpo illuminante stesso, attraverso opportune soluzioni di accoppiamento (domanda di brevetto Internazionale PCT/IT2005/00556).

Knowledge

gennaio 27th, 2013

Il livello di rischio dipende dall’esposizione cumulata cui lampade votive è sottoposta la persona nel tempo.Array Le tecnologia di illuminazione a LED ha raggiunto maturità tale da essere considerata all’avanguardia ed affidabile anche per applicazioni di esigenza superiore alla mera decorazione affermandosi, grazie a performance illuminotecniche di alto valore e grazie alle efficienze prestazionali raggiunte dal diodo led, una più che valida alternativa ai sistemi tradizionali. E continuano blocchi e presidi in tutta Italia per l’agitazione degli autotrasportatori. Ultima generazione di lampade nate per essere usate da grandi e piccoli.

L’Agenzia Nazionale Francese per la Sicurezza Sanitaria, dell’Alimentazione e del Lavoro, ANSES, ha condotto uno studio sulle fonti d’illuminazione a diodi ad emissione luminosa, i LED. I PRODOTTI KLEOS CityLED SONO CONFORMI A TUTTE LE NORME TECNICHE PREVISTE PER LA MARCATURA CE tra cui (EN 61547 Apparecchiature per Illuminazione generale Prescrizioni di Immunità EMC A1 (2001) E N 55015 (2001) Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo degli apparecchi di Illuminazione elettrici e degli apparecchi analoghi e CERTIFICAZIONE FOTOMETRICA IMQ DEI PRODOTTI: disponibilità file EULUMDAT IMQ. Adattamento automatico per diverse tensioni di alimentazione comprese nella gamma di lavoro: il sistema è adeguato per essere alimentato da 15 a 42V, per cui è possibile realizzare impianti SELV su lunghe distanze.

Il gruppo ha lavorato sia su documentazione scientifica sia conducendo sperimentazioni in vitro e in visu che li hanno portati ad ottenere risultati molto preoccupanti. Crea effetti ottici, luminosi e cromatici nuovi. La luce bianca prodotta dai LED è molto intensa e a bassissimo consumo ma implica la possibilità di un danno visivo.